Avviso modifica Condizioni Generali di Contratto Servizi TLC

Informiamo i CLIENTI che CLOUDITALIA ha provveduto ad aggiornare le proprie Condizioni Generali di Contratto dei Servizi TLC adeguandole a quanto imposto dalle Delibere Agcom nn. 348/18/CONS - 133/18/CIR - 487/18/CONS - 347/18/CONS. Trattandosi di modifiche imposte da Leggi e Regolamenti, le nuove Condizioni Generali saranno automaticamente applicate a far data dalla pubblicazione delle stesse sul sito web www.clouditalia.com alla sezione “Area Clienti” il 10/01/2019. Consulta l’informativa di dettaglio e le nuova documentazione contrattuale in “Area Clienti”.

Avviso adeguamento delibera AGCOM n. 348/18/CONS sulla libertà di scelta delle apparecchiature terminali dal 1 dicembre 2018

A partire dal 1 dicembre 2018, in ottemperanza alla Delibera AGCOM n. 348/18/CONS, CLOUDITALIA garantisce ai propri CLIENTI il diritto di utilizzare i dispositivi per l’accesso ad internet (modem, router, access gateway VoIP) di loro scelta. Per la corretta configurazione dei Dispositivi Internet scelti dal CLIENTE, CLOUDITALIA comunica - senza oneri aggiuntivi - le specifiche e i parametri necessari tramite la lettera di attivazione (cd. Welcom Letter) del Servizio e/o accedendo al sito web alla sezione “Area Clienti”.
In adeguamento alla predetta Delibera, CLOUDITALIA, mette a disposizione del CLIENTE sottoscrizioni di offerte in abbinamento con i Dispositivi Internet “a titolo oneroso” e in noleggio prevedendo tale servizio come “opzionale”. Le offerte di servizi integrati prevedono la fornitura del Dispositivo Internet “a titolo gratuito” e in comodato d’uso. In entrambi i casi, le condizioni economiche e tecniche aggiuntive collegate alla fornitura sono indicate nelle Specifiche Tecniche, Descrittive e Tariffarie relative al Servizio di cui trattasi. Coloro che alla data di entrata in vigore delle Condizioni Generali di cui all’avviso che precede usufruiscono di Servizi resi tramite Dispositivo Internet CLOUDITALIA a titolo oneroso e in noleggio, in aderenza alla Delibera n. 348/18/CONS, possono recedere dal servizio opzionale senza oneri diversi dalla mera restituzione del Dispositivo Internet fornito da CLOUDITALIA e scegliere di utilizzare il proprio Dispositivo Internet, laddove tecnicamente possibile.
I servizi di installazione e manutenzione dei Dispositivi Internet scelti dal CLIENTE sono attività anch’esse libere e possono essere liberamente affidate dal CLIENTE a soggetti terzi a proprio onere e a propri costi. CLOUDITALIA non risponde per servizi di installazione e manutenzione, nonché per disservizi che riguardino esclusivamente il funzionamento del Dispositivo Internet scelto dal CLIENTE o che da quest’ultimo derivino, il quale deve rispondere alle esigenze tecniche necessarie alla corretta fruizione dei Servizi. Per maggiori dettagli consulta la FAQ “Come posso utilizzare il mio dispositivo internet?” e la nuova documentazione contrattuale in “Area Clienti”.

Clouditalia Platinum Sponsor al Festival ICT 2014



Con Clouditalia il Cloud è una realtà accessibile a tutte le aziende italiane: le grandi e gli specialisti in modo autonomo, i piccoli accompagnati dai loro partner.
Con i due Data Center posizionati strategicamente a Roma e Arezzo, uniti alle certificazioni acquisite in questi anni, permettono di garantire ai clienti il rispetto di tutte le norme di privacy, sicurezza del dato, livelli di servizio e compatibilità con le normative nazionali.


Incontra Clouditalia al festival ICT!

MILANO – Italians do IT better!

Clouditalia ha costruito un modello di business in cui sono proprio gli operatori IT “di prossimità” a portare e gestire i servizi Cloud dei propri clienti, attraverso una piattaforma che li rende autonomi e liberi.
Il vantaggio per l’utente finale è duplice: da una parte può sfruttare un’infrastruttura di telecomunicazioni dedicata e il miglior livello di Data Center disponibile in Italia, dall’altra continuare ad affidarsi al proprio fornitore abituale di servizi IT, che ne conosce peculiarità ed esigenze.
Offre la possibilità di acquistare online servizi pronti per all’uso e preconfigurati e con pochi clic. Per chi invece ha necessità più complesse può accedere al servizio di Virtual Data Center con cui potrà costruire in autonomia i propri servizi gestendone la scalabilità, le priorità e il tipo di applicazioni.
Alta Affidabilità (HA), Disaster Recovery, Backup, Load Balancer, Firewall, Sicurezza Gestita, Assistenza premium e h24, sono servizi che non possono mancare e garantiscono la massima sicurezza e la continuità di servizio a tutti i clienti: con oltre 14.000 km di fibra ottica di proprietà e 30.000 clienti business, vengono offerti quotidianamente un servizio di telecomunicazioni ad alto livello, su il territorio nazionale.
“Al festival ICT saremo pronti ad offrire informazioni commerciali, con un approccio di consulenza personalizzata e un approfondimento tecnico attraverso la presenza di tecnici del nostro Data Center ed esperti di progetti customizzati per clienti.
Inoltre avremo i workshop: parleremo del Cloud a Km zero e dei vantaggi di un provider locale, calato sulla realtà delle PMI italiane. Sarà un momento per approfondire e analizzare le barriere create dai grandi player ed un approccio flessibile a supporto dell’innovazione tecnologica delle imprese.
Infine presenteremo anche una case history ed un approfondimento tecnologico sulle soluzioni.”
ci racconta Francesco Baroncelli, Direttore Mercato e Operations di Clouditalia.

Cosa aspetti? Le iscrizioni al festival ICT sono già aperte all’indirizzo http://www.festivalict.com/registrazione dell'evento.