Avviso modifica Condizioni Generali di Contratto Servizi TLC

Informiamo i CLIENTI che CLOUDITALIA ha provveduto ad aggiornare le proprie Condizioni Generali di Contratto dei Servizi TLC adeguandole a quanto imposto dalle Delibere Agcom nn. 348/18/CONS - 133/18/CIR - 487/18/CONS - 347/18/CONS. Trattandosi di modifiche imposte da Leggi e Regolamenti, le nuove Condizioni Generali saranno automaticamente applicate a far data dalla pubblicazione delle stesse sul sito web www.clouditalia.com alla sezione “Area Clienti” il 10/01/2019. Consulta l’informativa di dettaglio e le nuova documentazione contrattuale in “Area Clienti”.

Avviso adeguamento delibera AGCOM n. 348/18/CONS sulla libertà di scelta delle apparecchiature terminali dal 1 dicembre 2018

A partire dal 1 dicembre 2018, in ottemperanza alla Delibera AGCOM n. 348/18/CONS, CLOUDITALIA garantisce ai propri CLIENTI il diritto di utilizzare i dispositivi per l’accesso ad internet (modem, router, access gateway VoIP) di loro scelta. Per la corretta configurazione dei Dispositivi Internet scelti dal CLIENTE, CLOUDITALIA comunica - senza oneri aggiuntivi - le specifiche e i parametri necessari tramite la lettera di attivazione (cd. Welcom Letter) del Servizio e/o accedendo al sito web alla sezione “Area Clienti”.
In adeguamento alla predetta Delibera, CLOUDITALIA, mette a disposizione del CLIENTE sottoscrizioni di offerte in abbinamento con i Dispositivi Internet “a titolo oneroso” e in noleggio prevedendo tale servizio come “opzionale”. Le offerte di servizi integrati prevedono la fornitura del Dispositivo Internet “a titolo gratuito” e in comodato d’uso. In entrambi i casi, le condizioni economiche e tecniche aggiuntive collegate alla fornitura sono indicate nelle Specifiche Tecniche, Descrittive e Tariffarie relative al Servizio di cui trattasi. Coloro che alla data di entrata in vigore delle Condizioni Generali di cui all’avviso che precede usufruiscono di Servizi resi tramite Dispositivo Internet CLOUDITALIA a titolo oneroso e in noleggio, in aderenza alla Delibera n. 348/18/CONS, possono recedere dal servizio opzionale senza oneri diversi dalla mera restituzione del Dispositivo Internet fornito da CLOUDITALIA e scegliere di utilizzare il proprio Dispositivo Internet, laddove tecnicamente possibile.
I servizi di installazione e manutenzione dei Dispositivi Internet scelti dal CLIENTE sono attività anch’esse libere e possono essere liberamente affidate dal CLIENTE a soggetti terzi a proprio onere e a propri costi. CLOUDITALIA non risponde per servizi di installazione e manutenzione, nonché per disservizi che riguardino esclusivamente il funzionamento del Dispositivo Internet scelto dal CLIENTE o che da quest’ultimo derivino, il quale deve rispondere alle esigenze tecniche necessarie alla corretta fruizione dei Servizi. Per maggiori dettagli consulta la FAQ “Come posso utilizzare il mio dispositivo internet?” e la nuova documentazione contrattuale in “Area Clienti”.

  Guarda tutta l'offerta

Caratteristiche

Servizi di Terminazione e Hubbing

Il servizio di Terminazione di Traffico Telefonico è specificatamente disegnato per le esigenze di Carrier e Switched Reseller ed è disponibile sia in modalità monodirezionale “one way” che bidirezionale “two ways” (rivolta in particolare ai Carrier che si configurano contemporaneamente come clienti e fornitori).

Con il servizio di Terminazione e Hubbing sono a disposizione dei partner importanti asset grazie alla presenza capillare sul territorio nazionale, all’interconnessione con i principali operatori italiani, all’esperienza di Clouditalia come leader nel mercato italiano di servizi long distance e all’infrastruttura internazionale (centrali internazionali a Milano e Roma e punti di presenza a Londra, Francoforte, Bratislava, Budapest, Bucarest, Kiev, Praga, Sofia...).

Attualmente Clouditalia è interconnessa con circa 60 operatori nazionali e internazionali di rete fissa e mobile, con i quali scambia traffico a livello nazionale e internazionale secondo diversi ambiti di servizio, offrendo piani di instradamento verso qualunque destinazione differenziandoli in base al livello di prezzo/qualità e destinandoli a diverse esigenze e segmenti di mercato.

Gruppi di lavoro specializzati e focalizzati: Account Managers, Tecnici specialisti, Traffic Routing e Billing Team gestiscono tutti gli aspetti dei rapporti con gli altri operatori con l’obiettivo di una continua crescita del business, alla ricerca della mutua profittabilità. Sistemi sviluppati in-Company e perfettamente ritagliati sulle specifiche esigenze di questo mercato garantiscono una gestione efficiente ed efficace del servizio.

A livello tecnologico Clouditalia offre la possibilità di Interconnessione in due possibili modalità:

Tempi di presa in carico dei tickets aperti dai carrier.

  •     • 8 ore nell'80% dei casi
  •     • 10 ore nel 95% dei casi

Misurato calcolando il tempo che intercorre tra l'insorgenza del fault e l'apertura del TT.

Monitoraggio del livello di occupazione dei trunk di interconnessione.
Monitoraggio proattivo del livello di occupazione dei trunk con soglia di warning verso il cliente/fornitore in caso di perdita pari al 5 per mille in fascia peak per 3 gg consecutivi.